Architetto Pierpaolo Iannone

Pierpaolo Iannone nasce a Catanzaro nel 1975 e si Laurea nel 2002 in Architettura presso il Politecnico di Milano dove, lo stesso anno, supera l'Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di Architetto e inizia diverse collaborazioni con importanti studi di Architettura e Società di Ingegneria. In tali contesti matura esperienza in ambito di progettazione esecutiva e direzione lavori collaborando attivamente allo sviluppo di progetti con elevato grado di complessità.
Parallelamente svolge per conto proprio la libera professione occupandosi principalmente di ristrutturazioni riguardanti unità abitative e spazi commerciali. Nel corso degli anni si appassiona al mondo dell'interior design e alla progettazione di arredi su misura che cura nei dettagli con entusiasmo attraverso un confronto continuo con i suoi artigiani di fiducia.

Dal 2009 risiede nella Repubblica di San Marino dove si trova la sede principale della sua attività che tuttavia si svolge anche in tutto il centro-nord d'Italia.

Lo studio si occupa di progettazione architettonica preliminare, definitiva ed esecutiva.
L’area di specializzazione è quella del recupero e ristrutturazione del patrimonio edilizio esistente in ambito residenziale, terziario e commerciale.
Il Cliente viene affiancato dalla ricerca dell'immobile alla consegna delle chiavi e se fosse necessario anche successivamente.
Partendo dalle aspettative dichiarate dal committente, il primo obbiettivo è quello di compiere una sorta di “esaurimento progettuale” di primo livello che permette di prospettare le migliori soluzioni possibili al cliente in modo da poter individuare con lui quella più congeniale alle sue reali esigenze e svilupparla fino ad un livello molto dettagliato: render con mappatura dei materiali e dei prodotti scelti, disegni architettonici esecutivi, progetto di arredi su misura e schemi degli impianti.
Da questo momento vengono redatti i computi metrici, interpellate almeno tre imprese e predisposte le necessarie pratiche edilizie.
Prima di iniziare i lavori, il cliente viene messo nelle condizioni di conoscere i costi e i tempi di realizzazione dell’intervento e da quel momento il l'impegno è totalmente rivolto alla direzione dei lavori per far sì che le opere vengano eseguite con perizia e nel rispetto degli accordi contrattuali.